Travel Bloggers Unite 2012

Travel Bloggers Unite 2012 (logo)

Per il terzo anno consecutivo i blogger che si occupano di viaggi si riuniscono per scambiarsi opinioni, ascoltare guru, imparare, insegnare e soprattutto fare ciò che amano di più, ovvero VIAGGIARE. Quest’anno si riuniranno in Umbria.

La loro sede operativa sarà a pochi passi da Assisi. Oltre al calendario congressuale, avranno percorsi di visita che li porteranno in giro per tutta la regione. Un’occasione straordinaria per far conoscere le nostre meraviglie in tutto il mondo. Cari amici travel bloggers, mi raccomando, venite a visitare Perugia. L’Umbria è bella tutta, ma venire nella nostra regione e non visitare Perugia sarebbe come andare nel Veneto e non visitare Venezia!

Vi aspettiamo in centro. Vi aspettiamo al Caffè di Perugia!

Capodanno Perugia 2011: si festeggia al Caffè!

Clicca per visualizzare il menu completo del Cenone di Capodanno al Caffè

Clicca per visualizzare il menu completo

Qualcuno ha già scelto di digiunare tutto il 30 e tutto il 31. Qualcun altro ha deciso che metterà le scarpe comode. C’è chi ha ricevuto un invito che non può permettersi di rifiutare ma non rinuncerà all’irripetibile aperitivo. A Perugia il Capodanno si festeggia in centro, al Caffè di Perugia (via Mazzini 10, angolo corso Vannucci: siamo sempre qui).

I motivi sono tanti. Uno è certamente il menu. L’intera brigata di cucina pronta a sfornare prelibatezze a ciclo continuo: aperitivo, antipasto, cenone, buffet di mezzanotte… L’altro motivo è Filippo Antonioni, che ha deciso di animare la notte con la sua musica. Ci farà cantare, ballare, divertire… non c’è modo di fermarlo quando inizia, quindi nel caso lo si abbatte a fine serata.

Qualcuno ha detto che viene al Caffè perché è come fare una festa a casa propria, in un ambiente accogliente e come si deve, senza rinunciare alle tradizioni familiari: a mezzanotte SI MANGIANO LE LENTICCHIE perché vogliamo diventare miliardari. A mezzanotte ci si bacia sotto il vischio. E poi musica e amici finché non cadiamo svenuti per la felicità.

La maggior parte delle faccende pratiche sono state definite. C’è un ricco menu che puoi leggere cliccando qui: cenone capodanno Perugia. Tutte le informazioni sono sul sito o sulla nostra pagina di facebook. L’intera serata, dall’aperitivo delle 19 al buffet di mezzanotte passando per il Cenone di San Silvestro ha un costo di 85 euro a persona, mentre i bimbi pagano 15 euro con un minimenu a loro dimensione.

L’aperitivo, per la gioia di chi ha ricevuto l’irrinunciabile invito dalla zia Liudmilla, è aperto anche a chi non partecipa al cenone. Quindi per la modica cifra di 10 euro ci si può scatenare al buffet degli aperitivi, che prevede:

  • Rose di brioche con radicchio e pecorino
  • Grissini della casa con prosciutto
  • Fantasia di focacce
  • Piccoli tramezzini del Caffè
  • Bocconcini di torta al testo farcita
  • Cesti di salumi del Caffè di perugia
  • Frittelle di salvia
  • Fantasia di fritto della casa
  • Mousse di salmone e triangoli di pane tostato
  • Mousse di gorgonzola e noci
  • Pece spada affumicato
  • Sfere di pecorino con datteri
  • Frittatine al tartufo nero di Norcia
  • Mandorle tostate
  • Pinzimonio

La serata inizia alle 19 con l’apertura del buffet per l’aperitivo e finisce quando finisce. Pare che l’intera enoteca sia già stata prenotata quindi il suggerimento, per chi è ancora indeciso per l’ultimo dell’anno, è che se desiderate passarlo con noi… forse è il caso di chiamare all’istante per prenotare il vostro tavolo. Il numero di telefono è sempre 075.5731863, l’email è sempre prenotazioni@caffediperugia.it.

Ci vediamo il 31 dicembre!

Birra artigianale al Caffè di Perugia

Birra Artigianale Menu GuidatoGiovedì 3 novembre 2011, la serata speciale del Caffè di Perugia è dedicata alla birra. Un menu con la birra nelle ricette, una selezione di birre artigianali tutte da scoprire (extra menu, a soli 10 euro), la solita impeccabile accoglienza del più bel ristorante della città e i soliti 25 euro per il menu guidato delle serate speciali, che include acqua e caffè.

Non ci vuole molto per capire che la serata sarà un successo. Prenotazioni come sempre ai numeri 3665391863 o 0755731863 oppure all’indirizzo email prenotazioni@caffediperugia.it.

Per chi vuole saperne di più, nella pagina dell’evento creata su Facebook si trova il menu completo (che si può leggere anche cliccando sull’immagine della locandina qui sopra).

Da notare, per gli appassionati della birra artigianale, che al Caffè di Perugia le birre artigianali locali fanno da tempo parte della carta delle bevande e si possono ordinare tutti i giorni, non solo durante questa serata speciale.

Mariapia Veladiano presenta “La vita accanto” al Caffè di Perugia

La vita accanto (Einaudi)Domenica 30 ottobre 2011 alle ore 18, Mariapia Veladiano, scrittrice che con il suo romanzo d’esordio ha convinto le giurie dei premi letterari più importanti d’Italia, presenterà “La vita accanto” al Caffè di Perugia.

La presentazione sarà guidata dall’estetologa perugina Paola Bianchini che terrà un intervento sulla “bellezza autentica”.

Il Caffè di Perugia prosegue con entusiasmo la serie di incontri letterari, per restituire al luogo “caffè” la sua valenza di punto di incontro e di scambio, centro di vita sociale e culturale dove la vita cittadina ha la possibilità di esprimersi e confrontarsi.

Vincitore del Premio Calvino 2010 e del Premio Cortina 2011, il romanzo di Mariapia Veladiano si è classificato al secondo posta al Premio Strega 2011. Si tratta quindi di un testo di grande importanza, presentato da due donne d’eccezione che creeranno un momento di alto valore per i partecipanti.

L’evento si tiene grazie alla vocazione culturale del Caffè di Perugia, con il supporto della tenuta Morami – che offrirà i vini per il brindisi finale.

Come di consueto, ringraziamo in anticipo chi parteciperà all’evento. Stiamo facendo un grande sforzo per tenere viva la vita culturale nel centro di Perugia. E la partecipazione dei nostri sostenitori è vitale.

Fare bene il proprio lavoro

Visita il blog di Morena R. (Menta e Cioccolato)Capita a volte di non fare niente di eccezionale. Di comportarsi come al solito. Di essere se stessi. E, cionondimeno, ritrovarsi ricoperti di complimenti e attestazioni stima.

Non capita soltanto alle persone. Anche un locale, a volte, si trova in una tempesta di complimenti, senza aver fatto praticamente nient’altro che fare il suo dovere quotidiano, che consiste nel rendere speciali i momenti di pausa o di piacere dei propri clienti.

La qualità del cibo e della selezione dei vini è certamente al centro delle nostre fatiche quotidiane: scegliere i fornitori, mantenere costante il loro impegno come il nostro, costituiscono il fulcro della nostra continua ricerca di eccellenza.

Intorno a questo nucleo, abbiamo fin dall’inizio scelto un ambiente adatto allo scopo e dei collaboratori che capiscono il senso profondo del loro lavoro, che non consiste nel portare in tavola un piatto o prendere un’ordinazione, ma creare un’atmosfera serena e accogliente per chi viene a trovarci.

L’ambiente, che molte persone addirittura non conoscono, è un palazzo del ‘400, che in verità ha vissuto diverse epoche storiche e che oggi, con i suoi affreschi e le sue volte di pietra, è un luogo d’altri tempi in una città d’oggi.

Succede così che, facendo il proprio dovere, ci si trova a rendere piacevole un pranzo di una blogger, che scrive un post parlando di noi sul suo blog (Menta e CioccolatoLa magia in cucina).

Quando accade, anche se si è fatto semplicemente il proprio dovere, inevitabilmente si ha uno scatto d’orgoglio. Stiamo facendo bene, quindi. Stiamo continuando a credere nei nostri valori e c’è qualcuno che ci è riconoscente per questo. Così noi, a nostra volta, ricambiamo la riconoscenza.

Grazie Morena R. per le belle parole e per il tuo impegno. Ci ricorda un po’ il nostro, di impegno, fatto di competenza, passione e un po’ di follia.

Un sincero abbraccio da tutti noi!

Foodblogger d’Italia al Caffè di Perugia

Cinque ragazze appassionate di cucina e fotografia con cinque fotocamere professionali e cinque paia di occhi smaniosi di cose belle… sabato 15 ottobre, il primo sabato di Eurochocolate, hanno pranzato al Caffè di Perugia.

Cinque foodblogger provenienti da tutta Italia che hanno partecipato a Eurochocolate 2011 con il team Milka e si sono fermate al Caffè di Perugia per il lunch, hanno pranzato accanto alle cucine, all’ultimo piano del palazzo del Caffè di Perugia. Sono rimaste colpite dalla magnificenza del locale, dalla bellezza delle cucine, dalla simpatia e disponibilità di Lady Chef Azzurra… e dal delizioso pranzo! Hanno mangiato, scattato foto, chiacchierato con lady chef. Si sono affacciate oltre la vetrata per rubare qualche immagine della brigata di cucina al lavoro… Insomma, è stato un piacere averle qui da noi. Le ringraziamo per la simpatia, la preparazione e le splendide foto che hanno realizzato e che ci hanno concesso di usare qui nel blog e su Facebook.

Ecco i nomi delle blogger e dei blog, con la foto che ciascuna ha realizzato (anche ai nuovi piatti al cacao per Eurochocolate ideati da Andrea Sposini).

Laura Adani, blog: io… così come sono…

foto di Laura Adani - visita il blog

foto di Laura Adani

Aurelia Bartoletti, blog: Profumi in cucina

foto di Aurelia Bartoletti - visita il blog

foto di Aurelia Bartoletti

Elga Cappellari, blog: Semi di papavero

foto di Elga Cappellari - visita il blog

foto di Elga Cappellari

Morena Roana, blog: Menta e Cioccolato

foto di Morena Roana - visita il foodblog

foto di Morena Roana

 Marta Tovaglieri, blog: Una Streghetta in Cucina

foto di Marta Tovaglieri - visita il blog

foto di Marta Tovaglieri